Ammesso al superbonus il conduttore di un abitazione appartenente ad una società

Ammesso al superbonus il conduttore di un abitazione appartenente ad una società

A certe condizioni ha la possibilità di beneficiare del superbonus ex art. 119 del DL 34/2020 (c.d. Decreto “Rilancio” il conduttore persona fisica al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arti o professioni che sostiene le spese per gli interventi eseguiti sugli immobili residenziali di proprietà di una società locatrice.

Questo contenuto
è riservato ai soci Ance Verona.
Per la visione completa è necessario associarsi.