Compensabili con il modello F24-Accise i crediti d’imposta relativi ai bonus edilizi

Compensabili con il modello F24-Accise i crediti d’imposta relativi ai bonus edilizi

crediti d’imposta derivanti dalla cessione dei bonus edilizi sono compensabili con l’imposta unica sui concorsi pronostici e sulle scommesse e l’imposta unica sui giochi e con il prelievo erariale unico (PREU).
Ciò perché tali somme possono essere versate con il modello F24-Accise, e i relativi debiti possono essere pagati utilizzando in compensazione i crediti tributari e contributivi, anche di natura agevolativa, salvo che sia stato disposto un espresso divieto al pagamento tramite compensazione.

Questo contenuto
è riservato ai soci Ance Verona.
Per la visione completa è necessario associarsi.