Decadenza dell’ecobonus per omessa comunicazione all’ENEA Nuovo orientamento della Cassazione

Decadenza dell’ecobonus per omessa comunicazione all’ENEA Nuovo orientamento della Cassazione

La mancata trasmissione della comunicazione all’ENEA entro 90 giorni dalla fine dei lavori comporta la decadenza della detrazione IRPEF/IRES per gli interventi di riqualificazione energetica (artt. 1 commi 344-347 della L. 296/2006 e art. 14 del DL 63/2013).

Questo contenuto
è riservato ai soci Ance Verona.
Per la visione completa è necessario associarsi.