Legge n. 85-2023 – Conversione “Decreto Lavoro” – Chiarimenti sull’innalzamento a 3.000 euro del limite di esenzione dei fringe benefit per i lavoratori con figli a carico

Legge n. 85-2023 – Conversione “Decreto Lavoro” – Chiarimenti sull’innalzamento a 3.000 euro del limite di esenzione dei fringe benefit per i lavoratori con figli a carico

Il decreto-legge 4 maggio 2023, n. 48 (cd. Decreto Lavoro), rubricato «Misure urgenti per l’inclusione sociale e l’accesso al mondo del lavoro», convertito, con modificazioni, dalla legge 3 luglio 2023, n. 85, ha introdotto importanti novità in materia di agevolazioni per il lavoratore dipendente con figli a carico.

L’Agenzia delle Entrate ha fornito i chiarimenti.

Questo contenuto
è riservato ai soci Ance Verona.
Per la visione completa è necessario associarsi.