Non prevista una riduzione della formazione obbligatoria sulla sicurezza sul lavoro dell’RLS

Non prevista una riduzione della formazione obbligatoria sulla sicurezza sul lavoro dell’RLS

La Commissione per gli interpelli in materia di salute e sicurezza del Ministero del Lavoro ha pubblicato l’interpello n. 3/2023 in ordine alla richiesta della possibile riduzione delle ore di frequenza obbligatoria per i partecipanti ai corsi di formazione per Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) di cui all’art. 37, co. 11, del d.lgs. n. 81/2008.

Questo contenuto
è riservato ai soci Ance Verona.
Per la visione completa è necessario associarsi.