Per i rimborsi del modello 730 le compensazioni del datore di lavoro sono senza vincoli

Per i rimborsi del modello 730 le compensazioni del datore di lavoro sono senza vincoli

Non ci sono limitazioni alla compensazione delle ritenute per i rimborsi del 730: per il recupero di queste somme mediante il modello F24 non opera la preclusione relativa all’esistenza di debiti erariali scaduti d’importo superiore a euro 1.500,00. …

Questo contenuto
è riservato ai soci Ance Verona.
Per la visione completa è necessario associarsi.