Scambio di aree tra lottizzanti – AdE risponde all’ANCE

Scambio di aree tra lottizzanti – AdE risponde all’ANCE

Pienamente accolta la tesi ANCE: gli atti di redistribuzione di aree tra co-lottizzanti scontano l’imposta di registro in misura fissa e l’esenzione dalle imposte ipotecaria e catastale e, se posti in essere da imprese, sono esclusi da IVA. …

Questo contenuto
è riservato ai soci Ance Verona.
Per la visione completa è necessario associarsi.