Somministrazione di lavoro – Scadenza comunicazione annuale di utilizzo

Somministrazione di lavoro – Scadenza comunicazione annuale di utilizzo

Si ricorda che entro il 31 gennaio 2024 (art. 36, co. 3, D.Lgs n. 81/2015) le aziende che hanno utilizzato, nel corso del 2023, lavoratori in somministrazione, dovranno effettuare una comunicazione annuale obbligatoria alle rappresentanze sindacali aziendali (RSA) ovvero alla rappresentanza sindacale unitaria (RSU) o, in mancanza, agli organismi territoriali di categoria delle associazioni sindacali comparativamente più rappresentative sul piano nazionale, con i dati relativi ai contratti di somministrazione stipulati nel 2023.

Questo contenuto
è riservato ai soci Ance Verona.
Per la visione completa è necessario associarsi.