Bonus edilizi: Rifiuto delle comunicazioni successive alla prima delle opzioni per la cessione del credito o lo sconto in fattura

Bonus edilizi: Rifiuto delle comunicazioni successive alla prima delle opzioni per la cessione del credito o lo sconto in fattura

L’Agenzia delle Entrate con la circolare n. 6 dell’8 marzo 2024, ha specificato come sanare alcuni errori commessi nell’accettazione dei crediti d’imposta relativi ai bonus edilizi.

Viene chiarito come poter rifiutare la cessione di crediti che sono già stati accettati nel caso di cessioni successive alla prima.

Questo chiarimento appare molto utile quando, ad esempio:

  • è stato accettato per errore un credito d’imposta da parte del cessionario;
  • quando cedente e cessionario, dopo l’accettazione del credito, intendano annullare la comunicazione di opzione.