Climatizzatori, Aicarr spiega come utilizzarli durante l’emergenza coronavirus – Corretta ventilazione e aumento della portata di aria di rinnovo, lo schema degli interventi di precauzione

Climatizzatori, Aicarr spiega come utilizzarli durante l’emergenza coronavirus – Corretta ventilazione e aumento della portata di aria di rinnovo, lo schema degli interventi di precauzione

L’Associazione italiana condizionamento dell’aria, riscaldamento e refrigerazione (Aicarr) ha elaborato un documento (allegato) che fornisce indicazioni per la gestione ottimale degli impianti.
Sia nel settore delle attività produttive, che dovranno ripartire, sia nelle residenze private, la riduzione del rischio di contagio, sostiene Aicarr, passa attraverso la corretta ventilazione degli ambienti; negli impianti dotati di ventilazione meccanica controllata (VMC) il rischio di contagio si riduce se si aumenta la portata dell’aria di rinnovo.
Negli impianti a tutta aria a servizio di un unico ambiente, Aicarr consiglia di aumentare la portata d’aria esterna e tenere il ricircolo interno sempre chiuso.