Crediti IVA: Esonero dal visto di conformità ai fini della compensazione o rimborso del credito IVA con incremento da 50.000 a 70.000 euro

Crediti IVA: Esonero dal visto di conformità ai fini della compensazione o rimborso del credito IVA con incremento da 50.000 a 70.000 euro

Il Decreto Legislativo n. 1/2024 prevede un aumento del limite per l’esenzione dal visto di conformità per i crediti IVA nel modello F24. L’innalzamento, da 50.000 a 70.000 euro annui, è valido dal 13 gennaio 2024, ma la sua attuazione dipende da un provvedimento attuativo dell’Agenzia delle Entrate che definisca i livelli di affidabilità fiscale. Per i crediti IVA del 2023 e i primi tre trimestri del 2024, il limite di 50.000 euro, stabilito dal provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 27 aprile 2023 n. 140005, rimane valido, e questo è confermato dalle istruzioni al modello IVA 2024 che continuano a menzionare tale soglia.