Credito d’imposta investimenti per la transizione 5.0: Agevolati gli investimenti in digitalizzazione e green

Credito d’imposta investimenti per la transizione 5.0: Agevolati gli investimenti in digitalizzazione e green

Il decreto legge “PNRR”, recentemente approvato dal Consiglio dei Ministri e in attesa di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, istituisce un credito d’imposta per il piano transizione 5.0, mirando a sostenere gli investimenti delle imprese nella digitalizzazione e nella transizione green. Secondo la bozza del decreto, il credito sarà disponibile per tutte le imprese residenti o con stabili organizzazioni nel territorio italiano che effettuano nuovi investimenti in innovazione per ridurre i consumi energetici. Sono ammissibili investimenti in beni materiali e immateriali correlati alla produzione o alla fornitura, con incentivi maggiori per significative riduzioni dei consumi energetici. Il credito d’imposta, utilizzabile tramite compensazione entro il 2025, non è cumulabile con altri incentivi simili.