L’agenzia delle Entrate ha Pubblicato il provvedimento sul sistema premiale degli ISA (provvedimento Agenzia delle Entrate n 126200 del 10 maggio 2019)

L’agenzia delle Entrate ha Pubblicato il provvedimento sul sistema premiale degli ISA (provvedimento Agenzia delle Entrate n 126200 del 10 maggio 2019)

Il provv. n. 126200/2019, relativo al regime premiale degli ISA per il periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2018, prevede, tra l’altro, per un livello di affidabilità almeno pari a 8:

–          l’esonero dall’apposizione del visto di conformità per la compensazione dei crediti IVA d’importo non superiore 50.000,00 euro annui, maturati nel 2019, e a 20.000,00 euro relativi a imposte dirette e IRAP, maturati nel 2018;

–          l’esonero dal visto di conformità sulla compensazione del credito IVA infrannuale, maturato nei primi tre trimestri del 2020, per crediti d’importo non superiore a 50.000,00 euro l’anno;

–          l’esonero dall’apposizione del visto di conformità, ovvero della prestazione della garanzia, sulla richiesta di rimborso del credito IVA annuale per il 2019, o del credito IVA infrannuale maturato nei primi tre trimestri del 2020, per un importo fino a 50.000,00 euro all’anno.

Nei casi di punteggi almeno pari a 9, i contribuenti sono esclusi:

–          dall’applicazione della disciplina delle società di comodo;

–          dalla determinazione sintetica del reddito complessivo, a condizione che il reddito complessivo accertabile non ecceda di due terzi il reddito dichiarato.