Rottamazione-quater: Posticipate al 15 marzo 2024 le prime tre rate

Rottamazione-quater: Posticipate al 15 marzo 2024 le prime tre rate

L’Agenzia delle Entrate-Riscossione ha pubblicato un avviso il 27 febbraio 2024, annunciando la riapertura dei termini per il versamento delle prime tre rate della rottamazione quater, come previsto dalla legge di conversione del DL 215/2023, noto come decreto Milleproroghe. I versamenti scaduti il 31 ottobre 2023 e il 30 novembre 2023, già prorogati al 18 dicembre 2023, sono considerati tempestivi se effettuati entro il 15 marzo 2024, con una tolleranza di 5 giorni. La terza rata, in scadenza il 28 febbraio 2024, può essere pagata entro la stessa data. Le prime due rate per le regioni colpite dagli eventi alluvionali del maggio 2023 sono differite al 15 marzo 2024. Secondo il direttore dell’Agenzia delle Entrate, questa sarà l’ultima possibilità prima delle azioni di recupero per i ritardatari.